Crackdown Autistici/Inventati

giugno 27, 2005

Se frequentate Indymedia.it o avete account di posta/mailing list su Autistici/Inventati, probabilmente già sapete del fattaccio.
Poco più di un anno fa la polizia postale ha sequestrato il server di Autistici/Inventati, hostato nella web farm di Aruba. Il provider non si è fatto alcun scrupolo nel consegnare il server alla polizia e non ha assolutamente segnalato l’accaduto al collettivo di A/I. L’ha notificato circa un anno dopo, una settimana fa. Il motivo del sequestro sono le indagini su *una* casella di posta fornita da A/I. Peccato che per indagare su una casella di posta ne siano state sequestrate e monitorate oltre 6000 in aggiunta a 500 mailing list con un traffico di 30000 utenti.
Sono profondamente indignato per l’accaduto: e non solo perché tra le 6000 e-mail c’era anche la mia. Non solo perché sono iscritto a tre o quattro mailing list delle cinquecento sequestrate. Come recita il banner che campeggia in testa al mio blog, non è una questione privata. La privacy non è solo la tutela dei dati personali quando partecipiamo ad un concorso o ci iscriviamo ad un forum su Internet. Tutelare i dati personali è non permettere a nessun altro (tantomeno ad una forza di Polizia) di ficcare il naso nelle mie mail e cioè nei miei affetti, nei miei odi, nelle ricette di cucina, nelle confessioni d’amore, nelle foto delle vacanze, in poche parole nella mia vita. Dicevano che il cittadino onesto non ha niente da nascondere: si preparavano i regimi totalitari.
Che fare, ora? Innanzitutto non rivolgersi a server commerciali, ma supportare quelli autogestiti: l’esempio di Aruba mostra quanto sia semplice tenere all’oscuro il ‘cliente’ adducendo come scusa ad un down del server il cortocircuito (sic!) di una ciabatta.
Usare metodi di crittografia avanzata come pgp/gpg può aiutare. Alzare il livello di paranoia, gente.

Qualche link sull’accaduto:
Autistici/Inventati crackdown
Comunicato di Indymedia Italia
Linuxsecurity.com

Annunci

3 Risposte to “Crackdown Autistici/Inventati”

  1. pianosequenza Says:

    Ah il lancio del tronco
    +++ barbari

  2. kiaramente Says:

    dove hai scritto del Live8?

  3. urza Says:

    non ho scritto nulla sul live8 !


Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: