Viva Zapatero!

ottobre 10, 2005

Non credevo che fossimo finiti così in basso, prima di vedere questo film.
Una mia amica uscendo mi ha detto “Guarda, siamo scivolati in un regime senza nemmeno accorgercene, una cosa indolore!”. Eh già, perché a vedere il bel documentario della Guzzanti davvero non si sa se ridere o piangere. Riassunti in un’ora mezzo, ci sono gli abusi di cinque anni di questo governo. E sono ‘solo’ quelli mediatici. La sinistra istituzionale, come al solito, non è che ci esca granchè bene: sembra addirittura venga adombrata un’ipotesi di complotto quando un giornalista inglese dichiara che, secondo lui, Berlusconi “is a creation of the opposition”.
Commovente a tratti, come quando un ex-giornalista del Corriere parla con le lacrime agli occhi, denunciando gli abusi governativi o come quando si apprende il modo in cui è stato licenziato Enzo Biagi (non ve lo svelo, perché è davvero paradossale).
Un film che serve comunque d’esempio più che altro alla sinistra: che tuteli certe libertà fondamentali, che sia meno ‘weakness’, in ultima istanza meno ‘moderata’.
Io da molto tempo ho perso la speranza.

Annunci

2 Risposte to “Viva Zapatero!”

  1. Pas Says:

    Beh, la speranza: almeno quella, non perdiamola. La Guzzanti è cattiva perchè coinvolta: ne vien fuori un documentario moooolto coinvolgente. E deprimente, sì

  2. urza Says:

    E’ proprio il caso di dire “speriamo”. 🙂


Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: