Stato infame

dicembre 6, 2005

Nella (a me) vicina valdisusa continua la lotta notav.
Un presidio pacifico è stato questa notte sgomberato a suon di manganellate (quindici feriti) dalla solita sbirraglia fascista. E i poveri sbirri si lamentano se vengono insultati! Pisanu continua a pensare che la valsusa sia la tana degli anarcoinsurrezionalisti e poco ci manca se manda l’esercito.
Vergogna! Dopo anni di processi-farsa per screditare chi lotta contro l’alta velocità, siamo finalmente alla resa dei conti!
Il maledettissimo treno non si farà! E merda sui moderati di pseudosinistra che continuano a vomitare stronzate!

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: