Cinque giornate epidemiche

marzo 3, 2006

Breve post per segnalarvi le cinque giornate (6-10 c.m.) della manifestazione d’arte Epi-demia, che si terrà negli augusti spazi delle facoltà umanistiche dell’Università di Torino, altresì noti come ‘Palazzo Nuovo’, organizzata tra gli altri dal sottoscritto (eh-eh).
Musica, arti figurative-plastiche, reading letterari, nani & ballerine, strani personaggi, il folletto Graziano, il gruppo dei giovani di Forza Italia (formely known as Elio e le Storie Tese),video-art, lettori di portoghese, aperitivi popolari, cotillon vari ed eventuali rallegreranno il palazzone più amato dagli studenti torinesi (e non solo)!
Programma completo qui.
Enjoy!

Annunci

3 Risposte to “Cinque giornate epidemiche”

  1. arlan Says:

    yo! confermo! il nostro urzo e’ membro dello STUFF!
    cmq la serata con travaglio gomez e’ stata abbastanza spaventevole.
    non credevo che il delirio di onnipotenza del “finto nano vero capellone” raggiungesse livelli del genere.

  2. gio Says:

    …bene il folletto graziano oggi mi ha regalato un pezzo di puzzle per via pò..mi ha lasciato sfogliare la sua pseudo agendina…di sicuro la cosa più assurda dei miei ultimi tempi..ho visto che l’hai citato…peccato che sia nettamente in ritardo per questi 5giornate….mi abituerò a questa torino in cui mi sento ancora un pò straniera?

  3. urza Says:

    beh, le giornate epidemiche sono andate molto bene! mi spiace che tu ti sia perso questa cinque giorni, l’opera del folletto a me è piaciuta molto!


Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: