Tu lirico

giugno 27, 2007

Questa sera è andata che hai navigato per associazioni mentali fino a ritrovare il contatto msn di un tuo vecchio compagno che non vedevi da anni… E con il quale i rapporti non erano stati semplici, chiuso com’eri nella tua presunta superiorità.

Novello Sherlock, hai rintracciato nella Rete delle reti frammenti di vita vissuta: una ragazza, un vecchio gioco di carte che lui gioca ancora e che occupava i tuoi pomeriggi da adolescente.

Hai trovato un suo profilo di myspace scritto dannatamente bene: la sua prosa asciutta ti è stata confermata dal lungo discorso che avete avuto su msn. Paziente, ha risposto alle tue incalzanti domande riannodando i fili della sua vita che a te sembrava un romanzo e di cui avevi avuto sporadiche eco in tutti questi anni.

Hai ritrovato una persona diversa da quel ragazzino burbero e introverso: ti ha fatto piacere vederlo ‘sistemato’ dopo le ferite che ti ha raccontato. Assecondando il tuo voyeurismo a tratto quasi morboso hai ricostruito pezzi di un puzzle di vita vissuta.

Forse che tu abbia riacciuffato anche quel gusto di narrare che inseguivi da tempo, in una serata di giugno veramente strana?

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: