I pedofili e la libertà di espressione

luglio 3, 2007

In Italia un gioco schierato contro le violenze sui minori perpetrate dai preti (e protette dalle alte gerarchie cattoliche, come ha mostrato un recente documentario inglese) diventa, misteriosamente, collegato con la pedopornografia.

Grazie a questo passepartout della repressione (si sa che la pedofilia in Italia infiamma i più), viene nel frattempo isolato (con spegnimento dei server negli Usa) il sito di noblogs.org, reo di aver ospitato un mirror con il giochino in flash.

Non posso che esprimere profondo disgusto per l’ennesima presa di posizione contro la libertà di espressione, manovrata in maniera più o meno oscura dal potere forte ecclesiastico e la mia piena solidarietà al collettivo di autistici/inventati.
Leggi i comunicati di autistici/inventati: 1 2

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: